La guida delle libere viaggiatrici

dal 22 novembre 2018

Guida delle libere viaggiatrici

pubblicazione

TITOLO EVENTO: “La guida delle libere viaggiatrici”. 50 mete per donne che amano viaggiare in Italia e nel mondo
NATURA EVENTO: pubblicazione presso la casa editrice Altreconomia
QUANDO: in uscita dal 22 novembre 2018
DOVE: nelle librerie e sul sito altreconomia.it
CON CHI: le autrici Iaia Pedemonte e Manuela Bolchini, casa editrice Altreconomia e BorberAmbiente

Dal 22 novembre è in libreria la prima guida di viaggio al femminile con una colta e raffinata prefazione della geografa Luisa Rossi, che spiega le differenze “storiche” tra viaggiatrici e viaggiatori. Ecco un breve estratto:

“Mi soffermerei su due aspetti. Il primo, di carattere materiale: mentre il viaggio storico maschile è stato caratterizzato da precise finalità (…), le donne si sono quasi sempre ritagliate uno spazio come viaggiatrici indipendenti, capaci di partire da sole per regioni più o meno lontane e pericolose, prive del sostegno economico di una qualunque istituzione oltre che dell’avallo sociale. (…) nessun condizionamento è riuscito a inibire il loro desiderio di viaggiare per conoscere. La seconda differenza è concettuale, e attiene alla specificità dello sguardo femminile che, senza generalizzare, scopriamo attento ai particolari, ai fatti marginali, a fronte di un approccio maschile solitamente più generalista e utilitarista”.

Irene Zembo di BorberAmbiente, anima del progetto in Val Borbera in collaborazione con Celeber e Artesulcammino, ha personalmente partecipato alla redazione del testo, aiutando l’autrice Iaia Pedemonte a costruire un percorso che potesse promuovere il nostro territorio nell’ambito degli itinerari relativi al turismo di genere…a fianco di destinazioni che vanno dall’India al Madagascar, dalla Terra del Fuoco alla Sicilia, da Berlino all’Himalaya.
In sintesi,  questa guida inedita propone un viaggio per ogni piacere o sapere, lontano dai luoghi comuni, che lasci un ricordo vero e differente: per riportare a casa non un souvenir ma emozioni autentiche. Il libro è stato inoltre selezionato dalle librerie Feltrinelli per la loro proposta Natale 2019!

Le autrici
Manuela Bolchini è esperta di turismo responsabile e comunicazione interetnica. Fondatrice nel 2005 del tour operator I Viaggi del Sogno, è co-founder di EquoTube, cooperativa che ha creato cofanetti regalo di esperienze green. Co-owner di una struttura ricettiva (Bed&Green), membro del direttivo e rappresentante del focus nazionale di genere di Aitr, fa parte di Gender Responsible Tourism. Appassionata di viaggi, fotografia e sviluppo progetti, lavora a pieno ritmo su tutto quello che si occupa di viaggi consapevoli. I suoi siti sono www.iviaggidelsogno.it, www.equotube.it, www.bedandgreen.it, www.viaggiresponsabili.org
Iaia Pedemonte, giornalista esperta di viaggi e questioni di genere per le maggiori riviste di turismo e televisive, è convinta che i gradi di civiltà si misurino con il rispetto e la curiosità per natura e culture. Perciò ha seguito i corsi dell’ISPI in “Sviluppo e cooperazione internazionale” su ricostruzione, comunicazione e strategie nelle operazioni umanitarie, in emergenze, di genere. Sul campo ha partecipato per tre anni a un progetto di sviluppo sostenibile con UNDP in Yemen. Ha tirato le somme di tutto ciò per le tantissime donne nel turismo che incontrava, creando www.g-r-t.org, una rete tra imprenditrici, la prima rivista web che racconta le eccellenze femminili per i viaggiatori, citata tra le risorse di UNWTO e in vari eventi internazionali.

LINK scheda libro

Clicca qui per  presentazione BorberAmbiente