UN MUSEO SUL MISSISSIPPI


GRAMMY_MS-horiz-e1452802162475-300x132

Appena aperto (5 marzo) il Grammy Museum di Cleveland, per filiazione del museo Grammy di Los Angeles.

 Se amate la musica blues (non solo) e vi trovate da quelle parti vale la pena dedicare due o tre ore a questa nuova istituzione museale che vi proietterà tra le onde sonore del secolo appena trascorso e del presente, facendovene comprendere il senso profondo. Vi racconterà gli anni della Grande Depressione, le lotte per il riconoscimenti civili alle minoranze attraverso testi e musiche divenuti pietre miliari della cultura americana e anche, inevitabilmente, europea.

Nato con una impostazione fortemente didattica, adatto quindi anche ai bambini (ma non lo siamo rimasti un po’ tutti?) il museo accoglie sino al 12 giugno una mostra sui Beatles, analizzando l’impatto che la musica del complesso inglese esercitò sul panorama musicale americano.

LINK: http://www.grammymuseumms.org/