Napoli Barocca

dal 12 al 16 febbraio 2020
In esclusiva
per i viaggiatori
sangregorioarmenotipologia capitali d’arte
assistenza culturaleflavia cellerino
numero massimo partecipantitrenta

“Parto. Non dimenticherò né la via Toledo né tutti gli altri quartieri di Napoli; ai miei occhi è, senza nessun paragone, la città più bella dell’universo”. Stendhal, 1817

Detto da colui che ha dato nome ad una sindrome di «svenimento» da bellezza…. È un giudizio che segna in maniera inequivocabile il fascino di una città dominata da contrasti naturali, architettonici e ambientali che la rendono speciale. Abbiamo già dedicato un viaggio alla Napoli antica e medievale. Ora torniamo per approfondire altri aspetti della cultura, della società e dell’arte napoletana, in particolare concentrandoci sugli episodi barocchi più significativi, almeno quelli in questo momento fruibili, poiché alcuni monumenti risultano chiusi e non visitabili a causa di danni strutturali.

Clicca qui per il programma di viaggio