Alla scoperta di una Roma diversa, moderna e contemporanea

dal 5 al 7 dicembre 2019
in esclusiva
per i viaggiatori
ABP RomaCont RinaTritonetipologia capitali d’arte
assistenza culturalemaria vittoria capitanucci
numero massimo partecipantiventicinque

La meta di questo viaggio è la nostra bellissima capitale che fin dagli anni Venti adotta una modernità sperimentale, ma sempre in dialogo con la classicità e il meraviglioso barocco dei grandi maestri seicenteschi.
Così si partirà a ritroso, visitando alcuni edifici paradigmatici realizzati negli ultimi decenni, come l’Auditorium di Renzo Piano, il Museo Maxxi firmato da Zaha Hadid, il Museo Macro della francese Odile Decq, il Centro Congressi “La Nuvola” di Massimiliano Fuksas, per poi proseguire alla scoperta di alcuni sofisticati maestri del dopoguerra con le loro “palazzine” firmate dal noto duo Monaco-Luccichenti, dal grande Luigi Moretti e molti altri; fino a giungere al quartiere simbolo del Ventennio fascista, l’Eur, ideato per l’Esposizione Universale del 1942.
Insomma una Roma inedita, quella dei libri di Moravia, Parise e Morante, quella dei film di De Sica, Scola, Fellini o Pietrangeli.

Clicca qui per il programma di viaggio